L’estate è finalmente arrivata e con lei giornate soleggiate, il clima caldo e la maggiore umidità. Per difenderci dal caldo cerchiamo ombra e beviamo molta più acqua per idratarci. Usiamo creme per proteggerci dai raggi solari e dalle fastidiosissime zanzare.

Ma facciamo anche qualcosa per proteggere il nostro udito?

In questo periodo dell’anno, alcune patologie come l’orecchio del nuotatore e l’otite hanno una maggiore incidenza, visto che siamo più spesso esposti ad acqua fredda e umidità che le causano.

Per prevenire queste patologie, l’ideale è usare i comuni tappi per le orecchie, la soluzione meno costosa e facile da trovare. I tappi possono essere una buona protezione anche in occasioni di concerti all’aperto o discoteche e soprattutto durante i giochi pirotecnici che allietano la maggior parte delle feste patronali estive.

Anche gli apparecchi acustici sono a rischio durante il periodo estivo.

Se li indossi, è possibile che si verifichino problemi di elettricità statica se all’esterno è umido. L’umidità può entrare nelle aperture degli apparecchi acustici più facilmente dei liquidi, determinando un mal funzionamento degli stessi.

Gli apparecchi acustici si possono danneggiare se esposti al calore, al sudore e all’acqua. Anche i bruschi cambiamenti di temperatura possono causare condensa che compromette il corretto funzionamento dei dispositivi audioprotesici.

E’ consigliato quindi l’utilizzo delle custodie e delle asciugatrici elettroniche per salvaguardarne il corretto funzionamento.

Diversi produttori stanno attualmente utilizzando una forma di nano-rivestimento che ricopre sia i componenti interni, che il dispositivo esterno per protegge l’intero apparecchio dall’umidità. Agisce come repellente al liquido e aiuta a mantenere la funzionalità dei dispositivi.

I danni possono provocare una qualità del suono distorta o debole, una durata della batteria ridotta e una funzionalità intermittente.

Consigli Utili

 

E’ consigliato soprattutto nel periodo estivo togliere gli apparecchi acustici quando ti alleni all’aperto, se piove o se il clima è estremamente caldo.

Di notte, apri lo sportello della batteria per eliminare l’umidità.

Quando non li indossi, conservali in una custodia protettiva adatta, lontano dalla luce solare diretta e evita di lasciarli in luoghi umidi o eccessivamente caldi come il cruscotto dell’auto.

Rimuovi gli apparecchi acustici prima di fare la doccia, nuotare o qualsiasi attività in cui potrebbero bagnarsi; anche la crema solare che contiene oli, li può danneggiare. Quindi applica lozioni o spray solo prima di indossare gli apparecchi acustici e assicurarsi che siano completamente assorbiti e asciutti prima di usarli nuovamente.

 

L’estate dovrebbe essere divertente e non stressante.

Se segui i nostri suggerimenti trascorrerai un’estate senza preoccupazioni, piena di suoni e sole.

 

Tags:

Comments are closed